Casa Danzante Praga: Cosa Vede, Info e Biglietti

Aggiornato il:

casa danzante di praga

Quando si intraprende un viaggio alla scoperta di nuove mete internazionali, i turisti più attenti sono quelli sempre più ligi al rispetto di un programma, che nel caso della capitale della Repubblica Ceca deve prevedere la visita alla Casa Danzante di Praga.

Quando si visita una città che non si conosce, sapere cosa vedere può essere un piccolo vantaggio strategico e può aiutare a ottimizzare i tempi. Praga è una delle città europee più visitate degli ultimi anni, non solo per il suo ruolo sociale all’interno dell’immaginario turistico, ma anche per il suo valore storico e culturale.

Tra le tantissime località da visitare all’interno della capitale della Repubblica Ceca, la Casa Danzante (Tančící dům in ceco) è uno dei luoghi simbolo. Essa fa parte degli edifici che compongono il centro della città di Praga, che ha una storia alquanto singolare e rappresenta una meta incredibile da visitare insieme alla propria famiglia.

La casa danzante: breve storia e background

casa danzante vista dalla strada

Prima di addentrarci nella Casa Danzante da un punto di vista più turistico, può essere interessante conoscere la storia della sua concezione, della sua architettura e di come è diventata l’edificio che conosciamo oggi.

Il nome Casa Danzante Praga è infatti più un soprannome che un nome reale: stiamo parlando in realtà degli Uffici Nationale Nederlanden, il cui progetto vide la luce grazie agli architetti Vlado Milunić e Frank Gehry. L’idea del progetto era quella di posizionare un edificio simbolo ceco all’interno di un luogo completamente vuoto, lungo la riva del fiume di Praga.

Inizialmente occupato da un’altra costruzione (che fu distrutta nel 1945 in seguito ai bombardamenti), la costruzione della Casa Danzante iniziò nel 1994. I lavori furono portati a termine nel corso di cinque anni.

L’idea progettuale dell’architetto vedeva la rappresentazione di una coppia di ballerini, da qui il nome Casa Danzante. I due pilastri furono progettati e realizzati per sembrare che si muovessero insieme a tempo di musica, proprio come in una vera danza.

Inizialmente chiamata “Fred and Ginger“, a richiamare Fred Astaire e Ginger Rogers, la Casa Danzante di Praga è forse uno dei palazzi più interessanti del Neobarocco, del Neogotico e dell’Art Nouveau. Attualmente la dancing house è una delle attrazioni più popolari e più apprezzate di Praga.

Architettura e design

Scendiamo ora più in dettaglio e vediamo delle informazioni specifiche su architettura e design della Casa Danzante. La collaborazione tra un architetto cecoslovacco (Vlado Milunić) e un architetto canadese (Frank Gehry) ha dato vita a un edificio simbolo dell’architettura postmoderna.

La scelta di forme insolite, combinata all’utilizzo di materiali di varia natura, ha reso possibile ottenere un design unico. Per la struttura sono stati scelti l’acciaio e il cemento armato, necessari per garantire solidità e resistenza. Per la superficie esterna sono stati scelti invece i pannelli di vetro, che danno eleganza e lucentezza all’edificio.

La forma del palazzo richiama una coppia che danza, fin dal primo sguardo è possibile ammirare la dinamicità di questo edificio e il senso di movimento che emana. È proprio questa forma ad aver contribuito alla fama della costruzione: la Casa Danzante è oggi una delle attrazioni più fotografate.

Cosa vedere nella casa danzante di Praga

La Casa Danzante è un luogo incantevole da ammirare dall’esterno, ma non mancano dei punti di interesse localizzati all’interno. Inizialmente pensata come sede degli Uffici, la Casa Danzante oggi può essere visitata tramite tour guidati e visite specifiche, che permettono di conoscerne tutti i segreti.

Vediamo di seguito quali sono i luoghi e le attività che si possono trovare all’interno e quali sono i servizi offerti ai visitatori che scelgono di accedere a questa attrazione, per poter apprezzare interno ed esterno della Casa Danzante.

Il ristorante Ginger & Fred

Il primissimo punto di interesse della Casa Danzante si trova proprio al settimo piano dell’edificio. Parliamo del ristorante Ginger e Fred, dedicato appunto alle figure di Ginger Rogers e Fred Astaire.

entrata della casa danzante

Si tratta di un ristorante di lusso, costruito e pensato per offrire ai commensali una vista mozzafiato sullo skyline di Praga. Qui sono proposti piatti della cucina francese rivisitati con piccoli elementi di cucine diverse tra loro, per dare un tocco di internazionalità.

Oltre al servizio ristorante, è presente anche un bar di lusso,che si affaccia direttamente su Malà Strana. Qui si possono sorseggiare drink di ottima qualità, ammirando la città e trascorrendo serate indimenticabili con i propri compagni di viaggio.

L’hotel

La Casa Danzante offre anche un lussuoso Hotel presso il quale è possibile soggiornare. Progettato per migliorare ulteriormente l’esperienza complessiva dei turisti, questo hotel è un punto di riferimento per chi è alla ricerca di un soggiorno di lusso e per chi vuole essere comodo per l’esplorazione dei dintorni della Casa Danzante.

Questo albergo propone delle offerte che sono in grado di arricchire l’esperienza. Tra i pacchetti suggeriti elenchiamo segnaliamo quello con soggiorno + picnic sul lago e il soggiorno con bambini + gita allo zoo.

Questa struttura ricettiva si sposa perfettamente con l’idea di dinamicità e staticità bivalenti del palazzo, offrendo sia un prodotto di alto livello per chi si muove per viaggi di lavoro, sia una location per i turisti che desiderano solo una comoda e pratica vacanza.

La galleria d’arte

Un altro punto di interesse della Casa Danzante è la sua galleria d’arte. Questo edificio dispone dunque di una location esclusiva dedicata sia all’arte nazionale che internazionale. Periodicamente sono organizzate anche delle mostre tematiche, occasioni durante le quali la Casa Danzante ospita alcune delle opere più note a livello mondiale.

Prima di terminare la visita della galleria consigliamo di fare un giro nel negozio posto alla fine del percorso. Qui è possibile acquistare dei souvenir come ricordo, ma anche libri dedicati all’arte e al design. La galleria d’arte della Casa Danzante è un’icona di stile per Praga.

Dove si trova e come arrivare

La Casa Danzante si trova nel centro di Praga. Questo edificio è un esempio unico di architettura internazionale, opera realizzata in maniera consapevole, che è riuscita nel tempo ad acquisire sempre più fama, riuscendo a trascendere lo spazio e la dinamicità dell’epoca.

Caratteristico di una città come Praga, questo palazzo si trova nella città nuova, nello specifico all’incrocio tra Rašínovo Nábřeží e Jiráskovo Náměstí. L’edificio sorge sul lungofiume di Praga, durante la visita della Casa Danzante è possibile infatti ammirare una vista fantastica delle sponde del fiume Moldava.

Raggiungere la Casa Danzante è molto semplice, l’edificio si trova in una zona ben collegata della città. La scelta migliore per raggiungere la destinazione senza sforzo sono i mezzi pubblici, in particolare si può sfruttare la metropolitana di Praga.

La fermata della metro più vicina è Palackého Náměstíe si trova sulla linea B. Scendendo a questa fermata si arriva poi a destinazione dopo qualche passo, basta una camminata di pochi minuti per essere all’ingresso dell’edificio.

La metro non è comunque l’unica opzione. In alternativa è possibile arrivare anche con il tram numero 17. Anche in questo caso la fermata più vicina si trova a brevissima distanza dall’ingresso dell’edificio, rendendo il tram un ottimo mezzo di trasporto per raggiungere la Casa Danzante.

Orari e biglietti

I turisti saranno felici di scoprire che visitare la Casa Danzante è gratis. Non è previsto infatti un biglietto d’ingresso per questo edificioma è anzi possibile accedere liberamente. Non sono previsti costi nemmeno per salire ai piani superiori per raggiungere il bar o il ristorante che sorgono all’interno di questo palazzo.

Il tour completo della Casa Danzante di Praga prevede però anche la visita della galleria d’arte. Per accedere alla galleria è necessario comprare il biglietto. Il costo del ticket intero è di € 8,00 (190 CZK), sono disponibili anche biglietti ridotti.

Nello specifico i visitatori sopra i 65 anni e gli studenti fino a 26 anni possono usare il ticket ridotto a € 4,50, mentre i bambini dai 3 ai 15 anni possono accedere al costo di € 2,50. Per i bambini di età inferiore ai 3 anni, per i giornalisti e per i turisti affetti da invalidità l’ingresso alla galleria d’arte è gratuito.

Per quanto riguarda gli orari, la Casa Danzante può essere visitata tutti i giorni dalle 10.00 alle 22.00. Sono previste chiusure totali o anticipate in specifici giorni dell’anno: consigliamo di informarsi sul sito ufficiale nel caso in cui si volesse visitare l’edificio nel periodo di festività.

Gli orari della galleria sono un po’ diversi rispetto a quelli del palazzo. La galleria è infatti aperta tutti i giorni dalle 10.00 alle 20.00. Anche in questo caso nei periodi di festività ci potrebbero essere variazioni negli orari.

Cosa vedere nelle vicinanze

Lascia un commento