Vinohrady: un Quartiere Poco Turistico ma da Vedere

Aggiornato il:

vinohrady

Alla ricerca di un’esperienza diversa mentre visitate la grande città di Praga?

Vinohrady è una particolare area residenziale della città, situata vicino alla città vecchia, definita molto spesso come una zona incredibilmente “in” e chic in cui vivere. Fino ad appena 200 anni fa, questo piccolo quartiere era completamente disabitato, mentre oggi rappresenta un centro molto ambito e lussuoso in cui abitare, quasi uno status symbol della vita praghese e di alta reputazione.

Forse non si tratta di una vera e propria area in grado di attirare i turisti, ma sicuramente rappresenta uno dei quartieri più particolari da visitare con una semplice passeggiata verso la piazza.

Scopriamo perché, nella “città di Carlo IV”, dovreste visitare anche Vinohrady.

Cosa vedere a Vinohrady

Vinohrady è una zona raffinatissima della vita a Praga, e nonostante non attiri molti turisti, si tratta di un punto di incredibile ricerca per tutti i praghesi con classe e gusto. Un’esperienza diversa da quella del centro storico, ma comunque incredibilmente godibile grazie alle tantissime aree verdi della zona, ai parchi e ad alcuni tra i migliori ristoranti e locali di tutta Praga.

A Vinohrady, l’attrazione più importante è rappresentata dai vigneti. Non a caso “Vinohrady” significa proprio “Vigne”, nome dovuto all’antica produzione vitivinicola del posto. Ad oggi, una delle attività più di prestigio di questa zona è proprio la consumazione di un bicchiere di vino al Viniční altán di Praga, locale ad edificio in cui consumare alcuni dei migliori prodotti dei vigneti della città.

Una delle vigne a Vinohrady

Tra le cose da vedere a Vinohrady ricordiamo ad esempio la Piazza della Pace, il vero e proprio cuore di questo quartiere. Nota in ceco come “Náměstí Míru“, questa piazza è l’antico retaggio comunista rimasto, che ad oggi ospita la Chiesa Neogotica di Santa Ludmilla e il teatro drammatico di Vinohrady. Tra le piazze importanti bisogna poi citare anche la piazza Jiřího z Poděbrad, la quale ospita la Kostel Nejsvětějšího Srdce Páně (nota anche come Chiesa del Sacro Cuore). Altro punto di interesse è anche la Casa Nazionale di Vinohrady, ad oggi particolarmente famosa per l’organizzazione di specifici eventi.

La vostra escursione da sogno potrebbe poi continuare tra le vie di Vinohrady, dove potrete ammirare incredibili ville, appartamenti di lusso ed eleganza, la torre alta, fare foto incredibili nei parchi e perdervi nei dintorni dei migliori locali di questa parte di Praga.

Le strade più “chic” con gli edifici più impressionanti, in questo senso, sono sicuramente Lužická, Hradešínská e Na Šafránce.

Dove si trova e come arrivare

Le attrazioni così sfavillanti di Vinohrady si trovano, in linea generale, ad est di Nové Mesto. Più precisamente, tuttavia, potremmo indicare la posizione di questo quartiere così particolare inquadrandolo all’interno di 3 luoghi di interesse. A nord del quartiere possiamo infatti rintracciare il parco Riegrovy Sady, ad ovest possiamo invece trovare la Via Legerova, mentre a sud est possiamo rincontrare la piazza di Jiřího Poděbrad e via Vinohradská.

Partendo da qualsiasi stazione di Praga, il quartiere è raggiungibile in maniera molto semplice anche partendo con tram o metropolitana.

Cosa vedere nelle vicinanze

Nei dintorni dei ristoranti e delle vie di Vinohrady, oltre al parco Riegrovy Sady, chiunque può decidere di allungare leggermente il passo, orientando il proprio sguardo ad alcune attrazioni poste nelle zone limitrofe.

Cosa vedere nelle vicinanze?

  • Žižkov: ex quartiere industriale ad oggi noto per la sua torre televisiva;
  • Havlíčkovy sady: giardini in stile barocco;
  • Porta delle polveri: a nord di Vinohrady;
  • Casa danzante: a ovest di Vinohrady.