Praga ad Agosto: 10 Cose da Fare, Clima e Meteo

praga ad agosto

Vuoi organizzare un viaggio a Praga ad Agosto, ma non sai cosa fare e come vestirti in quel periodo?

Questo articolo ti chiarirà ogni dubbio e ti fornirà delle idee creative che renderanno la tua permanenza in città davvero indimenticabile!

Ti svelerò:

  • che tempo aspettarti a Praga ad Agosto;
  • come vestirti;
  • ben 10 attività assolutamente imperdibili, fra tour, crociere ed esplorazioni.

Iniziamo subito!

Prima di continuare...

LINK UTILI PER IL TUO VIAGGIO A PRAGA

  • Praga Cool Pass: include l'accesso ai principali musei e alle principali attrazioni della città, permettendo di risparmiare sostanzialmente rispetto ai singoli biglietti. Include anche un tour in autobus e una crociera sul fiume.

Bilietti per le migliori attrazioni e attività

Migliori tour guidati in Italiano

I migliori hotel dove alloggiare


Il meteo di Praga ad Agosto

Il mese più caldo dell’anno a Praga è Luglio, mentre Agosto è generalmente leggermente più fresco.

Ad Agosto, le temperature medie si mantengono tra i 14 e i 23 gradi, con picchi di calore che di solito superano con difficoltà i 30 gradi e mentre le minime scendono fino a 6 gradi.

Durante la giornata puoi goderti un venticello leggero nelle zone d’ombra, mentre la sera il freschetto è garantito ovunque. Agosto è anche un mese piuttosto piovoso (nel 2023 ci sono stati più giorni di pioggia che di sole!); per questo motivo ti consiglio di prepararti a quest’eventualità.

Come vestirsi

Se vuoi andare a Praga ad agosto, ma non sai come vestirti, il mio consiglio è quello di portare principalmente vestiti estivi, ma mettere anche una felpa o una giacca di pelle in valigia.

Come avrai constatato, il clima agostano della capitale ceca è variabile e quindi non permette di mettere in valigia un solo tipo di guardaroba.

Durante le passeggiate mattutine per il centro storico, ti consiglio di indossare pantaloncini, magliette a maniche corte e scarpe comode. Nelle giornate di pioggia e la sera sono sicuramente indispensabili una felpa o un cardigan e i pantaloni lunghi.

10 cose da fare a Praga ad Agosto

Ora ti propongo 10 cose da fare a Praga ad Agosto, fornendoti spunti interessanti che ti permetteranno di goderti la città indipendentemente dal tempo atmosferico.

L’elenco che ti mostro di seguito comprende attività all’aria aperta, al chiuso e l’esplorazione delle aree limitrofe della capitale ceca.

Non perdertele!

Fai un tour del mistero

strade di Praga di notte

Se vuoi scoprire tutto sulle leggende che avvolgono Praga, un tour del mistero fa sicuramente al caso tuo!

Ti inquieterà e allo stesso tempo affascinerà scoprire il lato più occulto della capitale ceca, perdendoti nei meandri del centro storico fatto di storie su cavalieri senza testa, vampiri e persino golem! La mangia nera e l’alchimia incanteranno quest’itinerario che ti consiglio di svolgere nelle notti di Agosto.

Durante il percorso, ti imbatterai in antichi edifici che sono implicati in aneddoti da brividi e in altri luoghi emblematici, come la Biblioteca Nazionale, il Clementinum o le chiese di San Lorenzo e San Gil, e poi ancora la Cappella di Betlemme, l’Absintherie e il Convento di Sant’Agnese.

Ti consiglio questo free tour dei misteri di Praga.

I free tour sono tour gratuiti dove devi prenotarti in anticipo, ma non sono previsti costi. Se alla fine l’esperienza ti è piaciuta puoi poi lasciare una mancia volontaria e libera.

Passeggia per Letna Park

vista da letna park

Nelle giornate soleggiate di Agosto puoi fare una bellissima e lunga passeggiata per il Letna Park, un’enorme distesa verde che si estende lungo la riva sinistra della Moldava.

Quest’immenso spazio è un punto di ritrovo per i residenti di Praga, che qui possono prendere aria seduti sull’erba fresca mentre godono di un bellissimo panorama sul fiume e i suoi ponti oppure praticare sport come tennis, bocce, jogging o pattinaggio o portare a spasso il proprio cane.

Letna Park è anche sede di eventi imperdibili nel periodo estivo, come spettacoli circensi, teatro, concerti e festival cinematografici, tra cui il Letní Letná, del quale ti parlo più sotto. Ti consiglio assolutamente di non perderlo!

Fai una crociera con cena sulla Moldava

La Moldava è un fiume sul quale potrai svolgere un’esperienza irripetibile in crociera. Goditi la vista sugli edifici storici della città, come ad esempio il Castello di Praga e la Casa Danzante, mentre assapori i piatti tipici della cucina ceca e internazionale.

Svariate organizzazioni offrono la possibilità di accedere a pacchetti che comprendono drink di benvenuto e cena su un’imbarcazione con musica dal vivo. Mentre le onde ti culleranno dolcemente, ammirerai anche la collina di Petřín, la storica fortezza di Vyšehrad e la sala concerti neorinascimentale del Rudolfinum.

Tra i piatti che potresti gustare compaiono tipiche zuppe, gulash, schnitzel, ravioli, strudel di mele, macedonie di frutta fresca, pane e burri fatti in casa, oltre che bevande alcoliche ed analcoliche. Ti consiglio questa crociera qui.

Powered by GetYourGuide

Visita gli interni del Castello di Praga

castello di praga

Nelle giornate di pioggia, ma non solo, potrai approfittare per compiere una visita approfondita al Castello di Praga, il più importante castello ceco che si erge su un promontorio roccioso sulla Moldava, sulla collina di Opyš.

Originariamente una fortezza altomedievale, fu sede di re, principi e imperatori e attualmente detiene due record: quello di castello antico più grande e di più grande castello ancora abitato del mondo.

Una volta dentro quello che è considerato il simbolo della città e di tutto il Paese, potrai ammirare i preziosissimi gioielli della corona ceca, oltre che statue antiche, giardini verdissimi, fontane, torri, suggestive sale, monasteri, chiese e i quattro cortili che collegano le varie ali del castello.

All’interno c’è tantissimo da vedere per un’intera giornata, come la Cattedrale di San Vito, l’Antico palazzo Reale ed il vicolo d’oro. Indipendentemente dalla stagione e dal meteo, questa è davvero l’attrazione che non può mancare negli itinerari.

Se vuoi esplorare al meglio il castello in maniera organizzata, ti consiglio di farlo con una guida e un biglietto saltafila (questa tende ad essere piuttosto lunga, specialmente in estate). Ti consiglio questo qui.

Powered by GetYourGuide

Esplora la città con un tour a piedi

Praga, grazie alle sue grosse aree pedonali e agli ottimi collegamenti, si presta benissimo ad essere esplorata a piedi, ancora meglio con un tour e una guide che ti racconteranno la storia della città dei monumenti più importanti.

Ce ne sono principalmente due che ti consiglio:

Quasi tutti i tour a piedi comprendono la Città Vecchia di Praga (Staré Město), il centro storico e cuore pulsante della capitale ceca. Tra i punti di interesse in cui sicuramente passerai nel corso dell’itinerario, vi sono Piazza della Città Vecchia con il Municipio Vecchio decorato dall’Orologio astronomico e con la Chiesa di San Nicola e la cattedrale di Santa Maria di Tyn.

A due passi, ammirerai il Clementinum, la Torre delle Polveri, la Cappella di Betlemme e la Casa Municipale e alcune delle vie storiche di Praga.

Oltre al quartiere centrale, potrai scoprire le bellezze del già citato Castello di Praga e addentrarti nel quartiere ebraico: tra le sue attrazioni più interessanti, compaiono le sinagoghe, il Vecchio Cimitero Ebraico e il luogo in cui Franz Kafka scrisse gran parte dei suoi testi.

Non saprei consigliartene uno piuttosto che un altro, perchè entrambi sono davvero molto belli: scegli pure quello che ti ispira maggiormente, e poi esplora il autonomia il resto.

Esplora un birrificio

Praga è anche la città perfetta per gli amanti della birra e ad agosto potrai assaporare questa bevanda rinfrescante mentre esplori uno storico birrificio.

Nella capitale ceca ce ne sono parecchi, ma ce n’è uno in particolare, il birrificio Staropramem a Smíchov, che è il più grande di Praga. In questo birrificio fondato nel 1869 si organizzano periodicamente tour da non perdere anche nel periodo estivo.

Dopo aver conosciuto la sua storia, potrai osservare il processo di produzione della birra, degustare le loro bevande artigianali e arricchire la tua esperienza con un pasto al bar.

Non hai ancora pianificato un itinerario per la tua vacanza a Praga? Ne ho preparati alcuni che ti aiuteranno ad esplorare al meglio la città in base ai giorni che hai a disposizione. Li trovi qui:

Cosa vedere a Praga in 2 giorni
Cosa vedere a Praga in 3 giorni
Cosa vedere a Praga in 5 giorni

Scopri la città in e-bike

Se non vuoi godere dei monumenti di Praga a piedi, un giro in e-bike o in bici può fornirti una panoramica generale dei luoghi iconici ed emblematici di questa spettacolare città.

Un tour in e-bike può essere un’attività stimolante e divertente da svolgere anche in gruppo e assieme ai bambini.

Nella capitale ceca ci sono numerose organizzazioni che consentono giri di questo tipo e che ti faranno fare tappa nelle principali attrazioni della città, come la Casa Danzante, la Casa Municipale, il Castello di Praga, l’Expo 58, il Metronomo, il Monastero di Strahov, il Muro di John Lennon, il Palazzo estivo della regina Anna, il Parco Letná, il Parco Petřín, la Piazza della Città Vecchia, la Piazza Venceslao e il Teatro Nazionale.

Sali sulla Torre di Petrín

torre di petrín

Se vuoi osservare dall’alto le vibrazioni estive di Praga, conta pure sulla Torre panoramica di Petrín. La terrazza panoramica posta in cima, nelle giornate in cui è illuminata dal caldo sole di Agosto, è sicuramente il luogo ideale per rilassarsi e ammirare praticamente tutta la Boemia.

Non è un caso che proprio questa location venga spesso scelta dai migliori fotografi del mondo per i loro scatti da urlo! Sappi, però, che per raggiungere la vetta dovrai salire ben 299 scalini!

Ma la tua avventura comincerà già nel piano terra, visto che lì potrai visitare il museo dedicato sia alla storia della collina che a quella della torre panoramica. Tra le varie esposizioni, potrai osservare foto, disegni dei progetti esecutivi, vestiti ed attrezzi d’epoca.

Prendi parte al Festival di Letní Letná

Ogni anno a Praga, a cavallo fra Agosto e Settembre, si svolge il Letní Letná, il Festival internazionale di circo e teatro contemporaneo.

Si tratta di un evento assolutamente imperdibile per i residenti, ma anche per i turisti, visto che ormai è diventato parte integrante della mappa annuale degli spettacoli culturali cechi ed europei.

L’organizzazione ospita ormai da 21 edizioni la crème de la crème del circo contemporaneo internazionale e sostiene sistematicamente la scena circense locale.

Grazie al suo contributo, ha aiutato numerosi artisti a entrare nel mondo dei tendoni da circo! Il programma di Letní Letná è davvero ampio e offre attività per gli adulti, oltre che per i bambini come spettacoli teatrali, laboratori creativi e circensi, campi giornalieri e molto altro!

Fai una gita fuori porta

karlovy vary

Se durante il tuo viaggio a Praga hai tempo per una gita fuori porta, ti consiglio di visitare alcune delle località più suggestive della provincia, che potrai scoprire in un solo giorno! Si parla di Karlovy Vary, Kutná Hora e Česky Krumlov.

Karlovy Vary vanta una storia molto antica, che risale al XIV secolo e al periodo in cui regnava Carlo IV. è È una località termale, la più famosa di tutto il Paese, tra le quali spicca Vřídlo Sprudel con i suoi geyser che possono raggiungere addirittura i 12 metri di altezza!

Conosciuta proprio per il potere curativo delle sue sorgenti, Karlovy Vary ha sempre attirato figure illustri come quelle di Pietro il Grande e di Goethe. La cittadina è celebre anche per la produzione del cristallo Moser, della porcellana Carlsbad e della Becherovka, che è un liquore alle erbe tradizionale.

Kutná Hora è un centro medievale patrimonio dell’UNESCO dal 1995, che una volta era considerato tra i più ricchi del Regno di Boemia in quanto sviluppato intorno a una miniera d’argento.

L’epoca del suo benessere è ravvisabile ancora oggi dai suoi spettacolari edifici architettonici che fanno parte del centro storico. Tra i punti d’interesse da non perdere compaiono la Cattedrale di Santa Barbara, l’Ossario di Sedlec con le sue 40.000 ossa umane, la fontana di pietra che risale al XV secolo e tutti gli edifici in stile gotico, rinascimentale e barocco che compongono la città.

Infine non perderti Česky Krumlov, una città che sembra uscita da una fiaba e che proprio d’estate apre le porte del suo castello, il più grande della Repubblica Ceca che ospita anche il teatro barocco più antico del mondo.

Immersa nel cuore delle campagne boeme, offre una vista spettacolare sulla Moldava. Il suo centro storico, patrimonio dell’UNESCO, accoglie musei, case storiche, giardini barocchi e addirittura un teatro con un auditorium rotante!

Se non sai come arrivare in queste zone non preoccuparti: è pieno di tour organizzati che partono direttamente da Praga con ritorno in giornata, come questo qui che ti consiglio.

In visita in altri mesi? Leggi anche:

Praga a Luglio
Praga a Settembre

Lascia un commento